Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Lo stato di New York indaga su accuse del New York Tiemes a Trump

Il Dipartimento delle finanze dello stato di New York vuole accertare se davvero Trump negli anni '90 abbia aiutato i genitori ad aggirare il fisco per ereditare più soldi del dovuto, come afferma il New York Times.

KEYSTONE/AP/MANUEL BALCE CENETA

(sda-ats)

Lo stato di New York vuole vederci chiaro sulle accuse di elusione fiscale mosse dal New York Times (NYT) al presidente americano Donald Trump e ha deciso di indagare per approfondire la questione.

Il Dipartimento per la tassazione e le finanze vuole accertare se davvero Trump negli anni '90 abbia aiutato i genitori ad aggirare il fisco per ereditare più soldi del dovuto.

"Il dipartimento delle tasse sta rivedendo le accuse lanciate nell'articolo del NYT e seguirà con decisione tutte le piste di indagine adeguate", afferma il portavoce del New York State Department of Taxation and Finance.

Il presidente americano ha reagito con un primo commento su Twitter: "Lo scarso New York Times ha fatto qualcosa che non ho mai visto prima". "Il quotidiano non si mai ripreso dalla mia elezione. E da allora il 97% delle sue storie sul mio conto sono denigranti".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.