Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il presidente del Comitato olimpico libico, Nabil al-Alam, è stato rapito ieri a Tripoli da uomini armati. Lo ha annunciato un responsabile del Comitato.

"Nove uomini armati presentatisi come membri dell'esercito libico hanno fatto scendere al-Alam dalla sua auto, in pieno centro della città, verso le 15 e l'hanno portato verso una destinazione ignota", ha detto il direttore del suo ufficio, Arafat Jouan.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS