Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Londra non ha rivali nella classifica delle metropoli più costose al mondo. Secondo quella redatta dalla società immobiliare Savills, per la prima volta in cinque anni la capitale britannica ha superato la rivale Hong Kong.

È stato stimato che i costi per vivere e lavorare a Londra sono cresciuti del 40% dal 2008 in termini di dollari. Delle 12 città in cima alla classifica solo Rio de Janeiro (+86%) e Sydney (+58%) hanno visto un aumento maggiore.

Nella capitale del Regno Unito in questo periodo si sono verificati una crescita vertiginosa degli affitti e un rafforzamento della sterlina che hanno contribuito a creare la situazione attuale. Dietro Londra, oltre ad Hong Kong, si piazzano New York, Parigi, Tokyo, Singapore, Mosca, Sydney, Dubai, Shanghai e Rio de Janeiro.

Secondo la direttrice alla ricerca di Savills, Yolande Barnes, è vero che la città risulta come la più costosa ma resta anche la più desiderabile al mondo grazie alle possibilità offerte come centro della finanza globale. Londra infatti è sempre ai vertici di altre classifiche, come quelle sui centri più influenti o dove è più facile fare affari.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS