Navigation

Lonza: fatturato cresce del 7,4% nel primo trimestre

Lonza ha realizzato nel primo trimestre dell'anno un fatturato in crescita del 7,4% KEYSTONE/GEORGIOS KEFALAS sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 17 aprile 2020 - 08:01
(Keystone-ATS)

Lonza ha realizzato nel primo trimestre dell'anno un fatturato di 1,6 miliardi di franchi, in crescita, a tassi di cambio costanti, del 7,4%.

L'aumento è stato particolarmente marcato nella divisione Pharma Biotech & Nutrition, che rappresenta da solo quasi i tre quarti dei ricavi del gruppo.

"Siamo lieti di annunciare che abbiamo mantenuto una performance positiva nel primo trimestre del 2020, nonostante il contesto economico e le difficili condizioni operative", ha affermato il CEO Albert Baehny, citato in un comunicato.

Riferendosi alla crisi attuale, Baehny sottolinea come gli sforzi intrapresi per combattere la pandemia di Covid-19 "non sono solo un imperativo commerciale, ma anche un dovere etico e morale per la nostra azienda e la nostra industria".

Grazie alla natura essenziale dei suoi prodotti, Lonza è stata in grado di mantenere la sua operatività nella maggior parte dei mercati, con poche eccezioni. In Malesia, Sudafrica e Oceania le attività hanno dovuto essere sospese per diverse settimane, così come nel suo stabilimento di produzione di capsule a Colmar, in Alsazia (Francia) dove il rallentamento è durato alcuni giorni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.