Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BASILEA - Lonza ha annunciato oggi che chiuderà tre fabbriche negli Stati Uniti, in Canada e Gran Bretagna per concentrare le attività in Asia. La misura rientra nel programma di ristrutturazione annunciato alla fine di ottobre. Il provvedimento interessa 175 persone, si legge in una nota.
"La chiusura dei tre siti permetterà di migliorare la nostra rete operativa e la nostra competitività", ha indicato il responsabile del gruppo Stefan Borgas, citato nella nota. Lonza potrà così tornare "sul sentiero della crescita durevole", ha aggiunto.
In ottobre, Lonza aveva comunicato che avrebbe dovuto tagliare 450 posti di lavoro nel mondo, vale a dire quasi il 5% dei suoi effettivi, e che intende ridurre i costi di 60-80 milioni di franchi entro 18-24 mesi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS