Tutte le notizie in breve

La polizia lucernese ha fermato nella notte tra domenica e ieri due giovani svizzeri di 18 e 20 anni che, in uniforme di poliziotto, stavano controllando veicoli nel Seetal.

Un automobilista ha notato il loro aspetto e comportamento poco professionale e ha avvertito le vere forze dell'ordine, indica la polizia in una nota diramata oggi. I due sono stati fermati poco dopo. Nella loro auto sono state trovate pistole softair, una giacca con distintivo della polizia, apparecchi radio e torce elettriche.

I due giovani, rei confessi, sono stati denunciati alla Procura: dovranno rispondere di usurpazione di funzioni, violazione della legge sulle armi ed eventualmente di altri reati, indica il comunicato della polizia.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve