Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Mall of Switzerland, uno dei maggiori centri commerciali del Paese inaugurato l'8 novembre scorso a Ebikon, nel canton Lucerna (foto d'archivio).

KEYSTONE/ALEXANDRA WEY

(sda-ats)

Evacuazione dopo allarme bomba oggi al Mall of Switzerland, uno dei maggiori centri commerciali del Paese inaugurato l'8 novembre scorso a Ebikon, nel canton Lucerna. Nella zona accessibile a tutti è stato trovato un pacchetto sospetto, ma non si tratta di esplosivo.

Lo ha detto all'ats il portavoce della polizia lucernese Kurt Graf, aggiungendo che l'oggetto è stato posto al sicuro e si sta passano al setaccio il resto dello stabile.

La minaccia è giunta telefonicamente alle 11.15. L'intero edificio è stato evacuato nella calma e nessuno è rimasto ferito.

All'intervento partecipano in forze polizia, pompieri, sanitari e specialisti della scientifica di Zurigo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS