Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nel canton Lucerna i costi degli interventi della polizia per violenze in margine a incontri sportivi o dimostrazioni saranno fatturati agli organizzatori e ai singoli esagitati. Lo prevede una modifica legge di polizia messa in consultazione oggi dal Consiglio di stato.

Il governo propone la nuova normativa dopo che nel 2013 il tribunale amministrativo cantonale aveva cassato, per insufficiente base legale, disposizioni analoghe inserite nel 2012 in un'ordinanza.

Le nuove regole prevedono che l'organizzatore debba assumersi fino al 40% dei costi per un massimo di 30'000 franchi, mentre per il 60% rimanente dovrà pagare chi è direttamente responsabile delle violenze, con un massimo personale di 4000 franchi.

SDA-ATS