Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Lucerna: cerimonia in onore di Hans Erni

Lucerna si è congedata oggi da Hans Erni, morto tra settimane fa all'età di 106 anni. Nel corso di una cerimonia sono state lodate le sue doti di artista e umanista.

Per espressa volontà dell'illustre defunto la commemorazione si è svolta al Museo dei trasporti, sulla cui aerea si trova pure il Museo Hans Erni. Numerosi i partecipanti, tra i quali la moglie Doris, il cabarettista Emil Steinberger, la collezionista d'arte Angela Rosengart, il direttore del teatro di Lucerna Dominique Mentha e numerosi esponenti dell'autorità politica.

Il sindaco di Lucerna Stefan Roth ha definito Erni un "gigante", per la sua poliedricità artistica e umana e per la sua vitalità. Considerava l'arte un impegno sociale, ha affermato il direttore della Fondazione Hans Erni, Karl Bühlmann.

Il presidente del governo lucernese Reto Wyss ha dal canto suo sottolineato gli stretti legami tra l'artista e Lucerna, anche se la sua città non sempre gli ha reso la vita facile. Tra gli oratori pure l'ex consigliere federale Moritz Leuenberger.

Nato il 21 febbraio 1909 a Lucerna Erni ha avuta una lunghissima vita artistica, nel corso della quale ha realizzato dipinti murali, litografie, mosaici, sculture, ceramiche, medaglie, francobolli, manifesti e illustrazioni per libri. Si è spento il 21 marzo scorso in un clinica lucernese.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.