Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il presidente polacco Andrzej Duda ha reso onore all'eroe dell'olocausto Konstanty Rokicki.

Keystone/URS FLUEELER

(sda-ats)

Il presidente polacco Andrzej Duda ha reso onore oggi, nel cimitero Friedental di Lucerna, all'eroe dell'olocausto Konstanty Rokicki (1899-1958). Il capo di Stato ha depositato una corona di fiori sulla nuova lapide dedicata al suo connazionale.

In un discorso tenuto di fronte a sopravvissuti, ha ricordato i drammatici tempi della Seconda Guerra Mondiale e ha definito Rokicki una stella luminosa in un cielo nero.

Quale collaboratore del governo polacco in esilio, dall'ambasciata di Berna ha permesso di salvare centinaia di ebrei dal trasporto verso i campi di concentramento, viene ricordato in un comunicato odierno sulla cerimonia.

Rokicki ha in particolare aiutato a consegnare passaporti falsi, per permettere ai perseguitati di fuggire. Fra il 1942 e il 1943 ha fatto emettere documenti del Paraguay per 2200 ebrei minacciati di morte. Secondo stime, ha salvato fra le 700 e le 800 persone. Almeno 20 di queste sono ancora in vita.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS