Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dopo la frana che lo scorso 16 ottobre si è staccata sulla linea ferroviaria Coira-Arosa (GR), nei pressi di Lüen, specialisti sono intervenuti oggi per far esplodere le cariche piazzate in 2300 metri cubi di roccia pericolante. L'operazione si è svolta come previsto, indica la Ferrovia retica (RhB) in una nota.

Sono ora necessari lavori di sgombero e rafforzamento della sicurezza per fare in modo che gli operai possano sistemare la linea. Il calendario degli interventi sarà reso noto non prima della metà della settimana prossima.

Intanto i treni circolano solo sulla tratta fra St. Peter-Molinis e Arosa. Un servizio di autobus collega Coira a St. Peter-Molinis.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS