Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Lufthansa ha cancellato oggi circa 200 voli a causa di uno sciopero che interessa i piloti fra le 17.00 e le 23.00 allo scalo di Francoforte. L'agitazione, che ha origine in una vertenza sul trattamento pensionistico degli aviatori, comporterà anche la soppressione di alcuni singoli collegamenti a Zurigo e Ginevra.

Stando a una portavoce della compagnia aerea interpellata dalla Reuters non è comunque atteso il caos: da una parte perché molti passeggeri hanno già cambiato le loro prenotazioni, dall'altra perché lo sciopero interessa solo una parte ridotta dell'attività di Lufthansa, che ogni giorno gestisce circa 1500 voli.

Dopo che ieri il sindacato dei piloti Cockpit aveva annunciato che i suoi affiliati avrebbero incrociato le braccia la compagnia ha informato i viaggiatori: sono stati inviati 14'000 SMS e per far fronte ad ogni evenienza sono state affittate 2'200 camere d'albergo e organizzati 500 letti da campo. Le ferrovie tedesche sono inoltre pronte a potenziare l'offerta di treni fra le principali città.

Ben più importanti erano state le ripercussioni di uno sciopero organizzato dai piloti nell'aprile scorso sull'arco di tre giorni: erano stati cancellati 3800 voli. Lo scorso venerdì vi è stata inoltre un'agitazione durata sei ore presso Germanwings, filiale di Lufthansa.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS