Navigation

Lufthansa, in forse il piano di salvataggio

La compagnia tedesca che controlla Swiss è in grave difficoltà. KEYSTONE/dpa/Boris Roessler sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 17 giugno 2020 - 15:00
(Keystone-ATS)

Lufthansa mette in guardia dal possibile fallimento del piano di salvataggio del governo tedesco.

Il gruppo ritiene infatti che all'assemblea straordinaria del 25 giugno possa venire a mancare la maggioranza dei 2/3 dei voti, necessaria per approvare il piano di salvataggio concordato col governo tedesco.

Il consigli di amministrazione afferma "sia possibile che il pacchetto di stabilizzazione fallisca", "alla luce delle dichiarazioni dell'azionista di maggioranza Heinz Hermann Thiele". L'imprenditore ha criticato la partecipazione statale del 20%, prevista dal piano da 9 miliardi di euro di aiuti.

La trattativa è stata già fatta, punto", ha detto sa parte sua il ministro delle finanze tedesco, Olaf Scholz, rispondendo a una domanda sull'eventualità di nuovi negoziati. "Credo che abbiamo trovato una soluzione molto buona", ha aggiunto.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.