Navigation

Lufthansa: perdita semestrale 206 milioni euro

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 luglio 2011 - 19:44
(Keystone-ATS)

Lufthansa ha registrato una perdita netta di 206 milioni di euro (239 milioni di franchi) nel primo semestre 2011, contro i 104 milioni dei primi sei mesi 2010.

Il gruppo, che comprende anche Swiss, Austrian Airlines e BMI, menziona tra i motivi del cattivo risultato le catastrofi in Giappone e i disordini politici nel mondo arabo. C'è tuttavia stato un piccolo utile operativo di 3 milioni di euro, contro la perdita di 174 milioni annunciata un anno fa. E il volume d'affari ha raggiunto i 14,1 miliardi, in aumento dell'11,4% rispetto al primo semestre 2010.

Lufthansa si aspetta uno "sviluppo positivo dell'attività per il resto dell'anno". Mantiene dunque per il 2011 l'obiettivo di migliorare fatturato e utili. La compagnia tedesca fornirà domani i dettagli sui risultati del secondo trimestre.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.