Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

SKOPJE - È stato bloccato un asino che, seguendo la strada a memoria, faceva la spola da solo tra Macedonia e Bulgaria portando sigarette di contrabbando. Lo riferisce la stampa locale precisando che l'animale è stato intercettato in territorio bulgaro nei pressi della frontiera con la Macedonia.
L'asino, fatto partire con ogni probabilità da contrabbandieri in Macedonia, aveva superato la frontiera trasportando tre grossi cartoni di sigarette. L'animale, sostengono i giornali macedoni, conosceva la via a memoria ed è stato scoperto su una strada nella zona montagnosa di Ograzden, in direzione della città bulgara di Susica. Le sigarette sono state sequestrate e l'animale affidato alla polizia macedone: i doganieri bulgari hanno accertato che l'asino proveniva dalla Macedonia esaminando i ferri che l'animale porta agli zoccoli.
Secondo le autorità bulgare, citate dalla stampa macedone, questo genere di contrabbando fatto con l'impiego di animali non è nuovo ai due paesi, tenuto conto anche che in Macedonia le sigarette costano tre volte meno che in Bulgaria.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS