Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il parlamento macedone, su richiesta delle opposizioni, ha avviato oggi le procedure di impeachment del presidente Gjorgje Ivanov, messo sotto accusa per la sua decisione di graziare decine di politici coinvolti nello scandalo delle intercettazioni dello scorso anno.

Nei giorni scorsi Ivanov ha revocato la sua decisione di perdonare o politici, ma la rabbia e la protesta popolare non si sono placate. Il dibattito odierno in aula, protrattosi per diverse ore, non ha portato ad alcuna conclusione, e la seduta del parlamento è stata rinviata a domani.

La richiesta di impeachment tuttavia difficilmente passerà, dal momento che le forze conservatrici al governo dispongono della maggioranza in parlamento.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS