Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Almeno 18 poliziotti macedoni sono rimasti feriti, due dei quali gravemente alla testa, negli scontri di oggi con centinaia di migranti alla frontiera con la Grecia.

Il ministero dell'Interno a Skopje ha riferito che negli incidenti - nei quali la polizia è stata bersagliata con sassi e bottiglie dai migranti esasperati dall'attesa - numerose auto sono state danneggiate.

I migranti hanno protestato nella 'terra di nessuno' al confine greco-macedone, per chiedere alle autorità macedoni di lasciar passare anche loro e non solo i profughi provenienti dalla zone di guerra di Siria, Iraq e Afghanistan.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS