Navigation

Macedonia Nord: vincono socialdemocratici, risultati finali

In Macedonia del Nord alle elezioni legislative vincono i socialdemocratici dell'ex premier Zoran Zaev (nella foto) KEYSTONE/EPA/GEORGI LICOVSKI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 17 luglio 2020 - 08:33
(Keystone-ATS)

In Macedonia del Nord i dati finali delle elezioni legislative, tenutesi mercoledì, confermano il successo dei socialdmocratici (Sdsm) dell'ex premier Zoran Zaev.

È quanto evidenziano i risultati finali relativi ai mandati parlamentari ottenuti dai principali partiti, comunicati in serata dalla commissione elettorale - che ha avuto per l'intera giornata gravi problemi tecnici per un attacco di hacker sconosciuti.

All'Sdsm sono andati 46 seggi sul totale di 120, rispetto ai 44 ottenuti dai conservatori del Vmro-Dpmne guidato da Hristijan Mickoski. Segue l'Unione democratica albanese per l'integrazione (Dui) con 15 deputati, l'Alleanza degli albanesi con 12, Levica (Sinistra) con due, Partito democratico degli albanesi (Dpa) con un seggio.

Le elezioni, a causa dell'emergenza sanitaria, sono state spalmate in tre giorni, e alcune categorie di elettori quali malati di Covid-19, detenuti e ospiti di case di riposo hanno potuto votare già lunedì e martedì grazie all'assistenza del personale della commissione elettorale. Le operazioni di voto ieri si sono svolte ai seggi nel rispetto si strette misure di prevenzione anti-Covid.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.