Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BASILEA - Il gruppo basilese di macellerie Bell, che per il 66% appartiene al grande distributore Coop, ha chiuso il primo semestre con un utile netto di 26,5 milioni di franchi, in crescita del 21,7% rispetto ai primi sei mesi del 2009.
L'utile operativo, prima di interessi, imposte e ammortamenti, evidenzia anche una sensibile progressione del 5,7%, a 87,8 milioni. Il fatturato semestrale è aumentato dell'1,9% a 1,269 miliardi.
Per la seconda parte dell'anno il gruppo, che impiega 6123 persone, di cui 3339 in Svizzera, conta su un'evoluzione sostenuta del suo mercato interno, mentre per quello europeo si attende stabilità.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS