Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Emmanuel Macron e Angela Merkel nella conferenza stampa congiunta

KEYSTONE/AP/MICHAEL SOHN

(sda-ats)

"Da un lato si devono fare le riforme di cui la Francia ha bisogno", ma bisogna anche "sburocratizzare l'Europa".

Lo ha detto il neopresidente francese Emmanuel Macron a Berlino in una conferenza stampa tenuta con la cancelliera tedesca Angela Merkel dopo un incontro tra i due.

"È fondamentale rafforzare l'asse franco-tedesco, sarebbe utile anche per l'eurozona", ha proseguito Macron, mentre Angela Merkel ha sollecitato "un nuovo dinamismo nelle relazioni tra Germania e Francia".

"Serve più pragmatismo. Sarò un partner più aperto e più stretto e diretto", ha detto ancora Macron.

"Le elezioni francesi e olandesi hanno mostrato quale tesoro sia l'Europa", ha affermato dal canto suo la cancelliera tedesca, e ha sottolineato che "è importante che si lavori per questo tesoro". "Questo è un momento particolarmente sensibile della storia", ha aggiunto, per fare in modo che alla gente arrivi il messaggio dell'importanza "di un'Europa forte".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS