Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Almeno due persone sono morte e circa 80 rimaste ferite nell'esplosione ieri di una granata ad Antananarivo, capitale del Madagascar, durante le celebrazioni della festa d'indipendenza. Lo riportano i media locali.

L'esplosione è avvenuta nello stadio Mahamasina, durante un concerto gratuito. Il presidente Hery 'Reggie' Rajaonarimampianina ha parlato di un "atto terroristico", imputandolo a "divergenze politiche".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS