Navigation

Maddie: procura tedesca, non abbiamo ancora trovato il corpo

Il procuratore tedesco Hans Christian Wolters indaga sulla scomparsa di Maddie McCann KEYSTONE/AP/Martin Meissner sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 09 giugno 2020 - 14:17
(Keystone-ATS)

"Abbiamo elementi, di cui non possiamo parlare, che vanno nella direzione della morte di Madeleine, ma non abbiamo il corpo".

Lo ha detto a Sky News il procuratore tedesco Hans Christian Wolters che indaga sulla scomparsa di Maddie McCann, la bambina britannica scomparsa il 3 maggio 2007 in una località turistica del Portogallo, quando aveva 3 anni.

Il magistrato ha spiegato che la polizia ha bisogno informazioni su dove abbia vissuto il nuovo sospettato (il 43enne tedesco Christian Brueckner), in modo da poter cercare il corpo.

Wolters ha di fatto confermato quanto era già emerso nei giorni scorsi, e cioè che la piccola Maddie fosse morta. "Dopo tutte le informazioni che abbiamo ottenuto, la ragazza è morta. Non abbiamo informazioni sul fatto che sia viva".

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.