Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Madonna: chi mi giudica per la mia età è un razzista

Madonna si accende in un'intervista a Rolling Stone Usa sul tema dell'età, nel pop e nella società.

"È ancora l'unico campo dove puoi essere veramente discriminato da qualcuno - spiega - e riguarda solo le donne, mai gli uomini. Questo perché viviamo in una società ancora estremamente sessista. Nessuno oserebbe fare un commento degradante su un nero o sull'essere gay su Instagram. Ma chiunque può dire qualcosa di offensivo sulla mia età. Qual è la differenza tra questo tipo di razzismo e gli altri? Tutti mi giudicano dall'età. Non capisco. Le donne, generalmente, quando raggiungono una certa età accettano di non poter più comportarsi in un certo modo. Ma io non seguo le regole. Non l'ho mai fatto e non inizierò a farlo ora". E, aggiunge: "se vi state chiedendo se ci fosse un messaggio dietro il far vedere il sedere al red carpet dei Grammy: 'Questo è come appare il culo di una 56enne...'".

Nella lunga intervista, in anteprima sul sito di Rolling Stone Italia, la pop star, che è attesa a Milano, ha raccontato del matrimonio con Guy Ritchie, del suo giudizio su Kanye West, della sua relazione con l'ebraismo, del suo amore per Whiplash. Mentre del suo reale rapporto con Lady Gaga ha spiegato: "Non penso che voglia la mia corona. Viviamo in un mondo in cui la gente impazzisce all'idea di porre una donna contro l'altra. E questo è il motivo per cui adoro l'idea di sostenere altre donne che fanno proprio quello che faccio io. L'unica volta che ho criticato Lady Gaga è stata quando mi sono accorta che aveva apertamente copiato uno dei miei pezzi. Non c'entra niente col dire che mi sta prendendo la corona o mi sta rubando la scena! Lei ha la sua. E sono anche convinta che sia una cantante e cantautrice di vero talento. Trovo tutte queste chiacchiere veramente noiose. E sapete una cosa? Adesso me ne frego. Verrà il giorno in cui nessuno parlerà più di queste cose".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.