Navigation

Mafia: Milano, ergastolo a Totò Riina per omicidio '92

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 gennaio 2012 - 18:16
(Keystone-ATS)

Ergastolo e un anno di isolamento diurno. È questa la condanna inflitta oggi a Totò Riina dalla I Corte d'Assise di Milano presieduta dal giudice Anna Introini. Il 'capo dei capi' di Cosa nostra era imputato per l'omicidio di Alfio Trovato, ammazzato in via Palmanova nel maggio del '92 a Milano.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?