Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'ex presidente delle Maldive, Mohamed Nasheed, ha ricevuto asilo politico in Gran Bretagna. Lo ha rivelato la sua legale, Amal Clooney, l'avvocatessa anglo-libanese esperta di diritti umani e moglie dell'attore americano George Clooney.

Nasheed, soprannominato "il Mandela delle Maldive" per il suo impegno a favore della democrazia nell'arcipelago, si trovava nel Regno Unito da qualche mese, dopo che gli era stato concesso un permesso sanitario che gli aveva consentito di sospendere la sua condanna a 13 anni di prigione per terrorismo.

L'attuale presidente delle Maldive, Abdulla Yameen, era finito sotto accusa in Occidente per la deriva autoritaria nel Paese e il trattamento di Nasheed.

Critico il governo dell'arcipelago nei confronti di Londra: "È una farsa".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS