Navigation

Mali: 30 morti in calca allo stadio di Bamako

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 febbraio 2011 - 09:23
(Keystone-ATS)

Almeno 30 persone sono morte e altre 70 sono rimaste ferite ieri sera allo stadio di Bamako nella calca verificatasi al termine della predica di un celebre imam maliano. Lo ha rivelato una fonte del ministero dell'Interno del Mali.

Le vittime sono in maggioranza donne: 27 delle 30 persone decedute, ha precisato la fonte. La calca si è verificata nello stadio Modibo Keita, che ha una capienza di 25'000 posti a sedere, quando la folla si è mossa per andare a toccare l'imam Haidara Madani, che aveva appena finito un sermone in occasione di una festa musulmana.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?