Navigation

Mali: militari, 'arrestati presidente e primo ministro'

Truppe maliane fuori dalla residenza del presidente. KEYSTONE/AP sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 18 agosto 2020 - 21:04
(Keystone-ATS)

Il presidente del Mali, Ibrahim Boubacar Keita, ed il primo ministro, Boubou Cisse, sono stati arrestati dai militari insorti oggi a Bamako. Lo ha dichiarato alla Dpa l'ufficiale dell'esercito Sidi Gakou.

Secondo il sito Maliwen, il presidente, soprannominato Ibk, ed il premier sono stati arrestati nel pomeriggio a Bamako dai rivoltosi. "Noi abbiamo preso il controllo del presidente della Repubblica e del suo primo ministro - ha dichiarato il leader dei militari ammutinati - ci siamo recati alla sua residenza dove si trovava con il primo ministro. Sono ora nelle nostre mani e ci stiamo dirigendo a Kati".

A Kati, località a circa 15 chilometri dalla capitale, si trova la base che questa mattina è stata teatro dell'ammutinamento dei militari.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.