Navigation

Mali: presidente nomina Django Sissoko

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 dicembre 2012 - 21:59
(Keystone-ATS)

Il presidente del Mali ad interim Dioncounda Traorè ha nominato oggi il mediatore della Repubblica Django Sissoko quale primo ministro, nel giorno della dimissione forzata di Cheick Modibo Diarra, secondo un decreto letto alla tv pubblica del Mali Ortm.

Poco prima della pubblicazione del decreto, il presidente del Mali aveva accettato le dimissioni di Diarra spiegando che avrebbe nominato il suo successore "entro 24 ore", e che il nuovo governo sarebbe stato reso noto "da qui alla fine della settimana"

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.