Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La città maliana di Timbuctu è senza luce e acqua potabile da tre giorni dopo la partenza degli jihadisti che la occupavano da mesi. Lo hanno riferito alcuni abitanti del luogo.

"Da tre giorni a Timbuctu mancano l'acqua potabile e l'elettricità. I fondamentalisti sono fuggiti dalla citta"', ha raccontato un testimone locale. Un altro abitante ha parlato di una "città fantasma".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS