Navigation

Malta: ambasciatore paragona Merkel a Hitler, poi si dimette

La cancelliera tedesca Angela Merkel KEYSTONE/AP/Michael Sohn sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 11 maggio 2020 - 11:25
(Keystone-ATS)

L'ambasciatore di Malta in Finlandia, Michael Zammit Tabona, ha rassegnato le sue dimissioni dopo avere paragonato la cancelliera tedesca Angela Merkel a Hitler.

Il diplomatico, riporta la Bbc, aveva scritto sulla sua pagina Facebook "settantacinque anni fa abbiamo fermato Hitler. Chi fermerà Angela Merkel? Ha realizzato il sogno di Hitler! Controllare l'Europa".

Il post è stato poi cancellato su ordine del ministro degli Esteri di Malta, Evarist Bartolo, il quale ha detto alla stampa locale che il governo della Valletta porgerà le sue scuse ufficiali alla Germania.

Zammit Tabona, che era stato nominato ambasciatore in Finlandia nel 2014, non ha per il momento rilasciato commenti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.