Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Continuano i disagi a causa delle inondazioni in Francia. La compagnia ferroviaria SNCF prevede che la situazione del traffico nelle zone colpite, Parigi inclusa, non tornerà alla normalità prima della "seconda metà della settimana prossima".

Al maltempo, si aggiunge anche lo sciopero di parte dei lavoratori della SNCF che continua oggi e domani.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS