Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Migros lancia una formazione per informatici (archivio)

KEYSTONE/GAETAN BALLY

(sda-ats)

Per contrastare la carenza di manodopera, Migros ha lanciato una formazione rivolta agli informatici. L'istituto per la Formazione e per il Perfezionamento Professionale (IBAW) formerà 200 professionisti qualificati all'anno in varie località della Svizzera tedesca.

"Vi è una penuria di professionisti dell'informatica". Così ha affermato oggi in un comunicato la cooperativa Migros di Lucerna, fondatrice del neo-istituto, aggiungendo che la Svizzera è costretta a coprire la richiesta di manodopera specializzata facendo appello a lavoratori stranieri. Secondo Migros, a scarseggiare sono soprattutto i professionisti titolari di un apprendistato.

La nuova formazione permetterà quindi di far fronte a questa penuria, tanto più che, entro il 2025, il Paese necessita nel ramo informatico di ben 25'000 professionisti supplementari. L'IBAW, che si rivolge sia a privati sia alle aziende, offrirà a partire da quest'autunno otto diversi corsi nelle località di Berna, Winterthur (ZH), Basilea, Lucerna, Zugo e Sursee (LU).

Altri corsi complementari - automatizzazione, robotica, analisi di sistema e dei dati, ma anche programmazione e multimedia, per fare qualche esempio - sono attualmente in fase di test, ha aggiunto Migros Lucerna.

SDA-ATS