Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La premier britannica Theresa May

Keystone/AP/MATT DUNHAM

(sda-ats)

Il livello di allerta terrorismo in Gran Bretagna è stato elevato ieri sera da "grave" a "critico", il livello massimo che equivale all'aspettativa di un nuovo attacco "imminente".

A darne l'annuncio la stessa premier Theresa May, dopo aver riunito il Cobra, il comitato d'emergenza.

Si tratta della terza volta che il livello dell'allarme antiterrorismo viene innalzato a "critico" in Gran Bretagna da quando il sistema è stato introdotto: la prima fu nel 2006, dopo che era stato sventato un complotto per far esplodere in volo aerei passeggeri in rotte transatlantiche con esplosivi liquidi - che ha portato all'abolizione di flaconi e bottiglie in cabina.

La seconda volta fu nel 2007, quando un uomo cercò di compiere un attentato in una discoteca e poi di attaccare con la sua auto l'aeroporto di Glasgow, in Scozia, schiantandosi con una jeep Cherokee piena di bombole di gas propano contro una porta del terminal.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS