I medici dell'ex presidente sudafricano Nelson Mandela hanno escluso di staccare le macchine che lo mantengono in vita. Lo ha affermato Denis Goldberg, compagno nella lotta anti-apartheid, che ha visitato Mandela lunedì.

"Si è parlato della questione (di staccare le macchine)" ma "i medici hanno detto che considerano questa opzione solo nel caso di reale collasso degli organi. Poiché ciò non è accaduto, sono pronti ad aspettare tranquillamente e a stabilizzarlo fino alla guarigione".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.