Il pericolo di valanghe in alta montagna è marcato in molte regioni della Svizzera, in particolare sulla cresta nord delle Alpi e in Vallese. Mentre a basse quote in molte zone continua a piovere, sopra i 3000 metri di altitudine proseguono infatti le nevicate, rileva l'Istituto per lo studio della neve e delle valanghe.

In alcuni punti, sopra i 3000 metri, la neve fresca e soffiata dal vento può distaccarsi facilmente, provocando valanghe spontanee. Al di sotto di questo limite, soprattutto su pendii ripidi erbosi e lastroni rocciosi, sono possibili spontanee colate umide.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.