Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La pioggia non ha fermato la protesta.

KEYSTONE/ENNIO LEANZA

(sda-ats)

Circa 10'000 persone hanno partecipato oggi pomeriggio a Zurigo a una marcia delle donne. Le dimostranti hanno hanno sfilato con striscioni nel centro in favore della parità fra i sessi e per protestare contro il sessismo.

Molte di loro avevano il pussyhat, il caratteristico berretto rosa lavorato ai ferri diventato simbolo della protesta contro il nuovo presidente americano Donald Trump. Oggi il cappello è servito però anche per proteggersi dal freddo e dalla pioggia.

La manifestazione di Zurigo - che stando alla polizia si è svolta in modo del tutto pacifico - si inserisce nel movimento Women"s March che lo scorso 21 gennaio ha visto le donne scendere in piazza a Washington e in tantissime località mondiali, fra cui Ginevra e Berna.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS