Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

LONDRA - Il gigante petrolifero BP ha annunciato oggi che la marea nera nel Golfo del Messico è costata al gruppo ad oggi circa 8 miliardi di dollari. Lo si legge in un comunicato diffuso oggi.
La somma, ha precisato il gruppo, comprende l'insieme di tutte le spese effettuate per contenere la perdita di greggio e per la ripulitura, i soccorsi, ma anche le somme versate agli stati colpiti lungo la costa e alle autorità federali.
BP ha inoltre ricordato di aver acconsentito alla creazione di un fondo di 20 miliardi di dollari per i risarcimenti alle vittime della marea nera.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS