Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

NEW YORK - La marea nera nel Golfo del Messico costerà alla regione 17.000 posti di lavoro e circa 1,2 miliardi di dollari in termini di attività economica entro la fine dell'anno.
È quanto prevede Moody's - riporta l'agenzia Bloomberg - sottolineando che nello scenario peggiore, quello in cui le perdite continuassero e la moratoria fosse estesa a dicembre, le perdite economiche potrebbero salire a 7,4 miliardi di dollari e a 100.000 posti di lavoro in fumo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS