Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

UBS ingaggia un cavallo di razza.

KEYSTONE/AP Invision/RICHARD SHOTWELL

(sda-ats)

UBS rafforza il suo impegno in favore delle donne con la creazione di un comitato consultivo tutto al femminile. Esso sarà composto da imprenditrici, investitrici e filantrope. Lo annuncia in una nota odierna la grande banca elvetica.

Tra i nove membri del comitato, che sarà incorporato nella gestione patrimoniale (Wealth Management), figurano anche la tennista Maria Sharapova nonché la presidente della fondazione per la famiglia "Elternsein", Ellen Ringier.

Già all'inizio dell'anno UBS aveva reso noto la sua intenzione di adoperarsi in modo più marcato per la promozione delle donne. Da un lato, il numero uno bancario elvetico vuole aumentare la presenza femminile fra i suoi quadri superiori; dall'altro vuole coprire meglio i bisogni delle donne nell'ambito della consulenza.

Il nuovo comitato consultivo tutto al femminile si è già riunito una prima volta nel mese di giugno, precisa il comunicato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS