Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'anno del risveglio?

KEYSTONE/AP/MICHAEL PROBST

(sda-ats)

"Viviamo la fine di un mondo, e l'inizio di un altro". Lo ha detto Marine Le Pen, oggi a Coblenza, nel corso dell'incontro dei leader della destra nazionalista europea.

Dopo la decisione sulla Brexit e l'elezione di Donald Trump, il 2017 sarà "l'anno del risveglio dei popoli del centroeuropa", aggiunge. "Il tempo in cui i partiti nazionalisti erano gruppi marginali in Europa è definito, la prossima tappa è prendere la maggioranza", per Le Pen.

La leader del Fn francese, che incontra per la prima volta Frauke Petry, numero uno di Alternative für Deutschland, ha affermato che Angela Merkel viene indicata dai media francesi come un'eroina per aver accolto i profughi, ma "non si chiede ai tedeschi cosa pensino della politica sull'immigrazione".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS