Navigation

Marocco: morta principessa Lalla, prima ambasciatrice araba

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 settembre 2011 - 11:01
(Keystone-ATS)

È morta ieri, all'età di 81 anni, la principessa Lalla Aicha, zia paterna del re Mohamed VI, e prima donna araba a essere nominata ambasciatrice.

Molto attiva nei movimenti per l'emancipazione femminile, nel 1947, in occasione della festa delle scuole per le bambine marocchine, prese la parola dopo il padre per incitare le donne a prendere parte attivamente alla vita del Marocco.

La principessa Lalla Aicha fu ambasciatrice in Gran Bretagna dal 1965 al 1968 e in Italia dal 1969 al 1972.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?