Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Materiale medico, c'è margine di risparmio

Le spese legate al rimborso del materiale medico da parte dell'assicurazione malattia di base sono aumentate notevolmente negli ultimi anni

KEYSTONE/LAURENT GILLIERON

(sda-ats)

Le spese legate al rimborso del materiale medico da parte dell'assicurazione malattia di base sono aumentate notevolmente negli ultimi anni. Per arginare tale fenomeno è in corso una revisione della legge.

La Commissione della gestione del Consiglio degli Stati (CdG-S) vede un potenziale di miglioramento, precisa una nota odierna dei servizi parlamentari.

L'elenco delle attrezzature mediche rimborsate dalla cassa malattia di base è nel mirino delle critiche da anni, in particolare a causa dell'elevato livello dei prezzi rispetto a quelli praticati all'estero. Già nel 2011 Mister prezzi aveva richiesto adeguamenti del sistema.

Nel dicembre 2015, l'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) ha avviato una revisione dell'elenco per adeguare ogni posizione all'evoluzione del mercato e dei prezzi. La revisione dovrebbe concludersi entro la fine del 2019. L'elenco comprende 55'000 prodotti che vanno dagli apparecchi per inalazione e respirazione al materiale per medicazioni o prodotti per diabetici e per l'incontinenza.

In un rapporto pubblicato lunedì scorso, la CdG-S ha segnalato diversi problemi inerenti questa revisione e formulato cinque raccomandazioni al Consiglio federale. In particolare, viene criticato il tempo perso prima che la revisione della legge venisse considerata prioritaria dall'UFSP.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.