Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I testimoni del matrimonio ci vogliono

Keystone/GAETAN BALLY

(sda-ats)

Le coppie che intendono sposarsi civilmente devono continuare ad avere due testimoni. Ne è convinto il Consiglio degli Stati che ha respinto una mozione del "senatore" Andrea Caroni (PLR/AR) che avrebbe voluto abolire simile disposizione.

L'atto parlamentare è suddiviso in due punti. Oltre all'abolizione dell'obbligo dei testimoni, propone anche la soppressione del termine d'attesa di dieci giorni tra procedura preparatoria e matrimonio.

Solo quest'ultimo aspetto della mozione ha trovato grazia agli occhi del plenum, mentre il punto più delicato è stato bocciato da una coalizione di partiti "borghesi".

Il Nazionale aveva approvato la mozione in toto per 98 a 86.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS