Navigation

Mattia e Giulia i nomi più gettonati nel 2010

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 agosto 2011 - 14:36
(Keystone-ATS)

Nella Svizzera italiana sono Mattia e Giulia i nomi preferiti dai genitori per i loro bambini nati nel 2010; nella Svizzera tedesca invece sono andati per la maggiore Noah e Lena; in Romandia Nathan e Emma, mentre in terra romancia sono prevalsi Laurin e Lea e Mara.

In totale lo scorso anno ci sono stati 80'290 nati vivi, 2004 in più rispetto al 2009. Le bambine erano 39'179 mentre i maschietti 41'111. E quanto emerge dai dati diffusi oggi dall'ufficio federale di statistica (UST).

Mattia, che nel 2009 era al terzo posto, è risultato il nome preferito per i maschi nella Svizzera italiana (36 volte), seguito da Alessandro (29), Andrea (28), Leonardo (26; nel 2009 era al primo posto) e Matteo (anche 26). Tra le bambine ha trionfato per il terzo anno consecutivo il nome Giulia (39), seguito da Sofia (38), Noemi (34) Emma e Martina (entrambi 31).

In Romandia i genitori hanno mostrato poca originalità: il nome più scelto per le bambine è Emma (132 volte), che già si piazzava al primo posto dal 2004 al 2010. Seguono poi Léa (100), Lara (96), Eva (91) e Emilie (86). Tra i maschietti sono prevalsi Nathan (131, al primo posto da quattro anni), Gabriel (107), Luca e Noah (entrambi 104), nonché Maxime e Nolan (entrambi 103).

Nella Svizzera tedesca il nome più scelto tra i bambini è Noah (327 volte) che ha scalzato Luca, ora al secondo posto (316). Seguono Leon (303), Jonas (269) e David (266). Tra le bambine al primo posto c'è Lena (322), poi Mia (307), Lara (298), Alina (258) e Lea (254).

Nella Svizzera romancia hanno prevalso tra i maschietti Laurin (4 volte), nonché Leandro, Silvan e Simon (tutti 3 volte). Tra le bimbe vincono Lea e Mara (entrambe tre volte).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?