Navigation

Medacta lancia avvertimento, crescita 2019 inferiore al previsto

Le vendite aumentano, ma meno del previsto. KEYSTONE/TI-PRESS/PABLO GIANINAZZI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 06 dicembre 2019 - 08:35
(Keystone-ATS)

Medacta lancia un avvertimento sugli utili per l'esercizio in corso: il gruppo con sede a Castel San Pietro che produce dispositivi medici ortopedici si aspetta una crescita inferiore a quanto previsto.

Negli Stati Uniti e in altri mercati minori la domanda si è sorprendentemente indebolita, afferma l'azienda in un comunicato diffuso ieri sera. Nel mese di novembre i ricavi sono saliti dell'8%, a fronte di un +17% osservato nello stesso mese del 2018.

Questa evoluzione costringe la società a rivedere al ribasso le sue stime per l'intero 2019: la progressione delle vendite in valute locali sarà del 10-12%, e non del 13-17% come preventivato in precedenza. Il margine operativo rettificato a livello Ebitda è atteso al 30%, contro il 32% pronosticato finora.

Le previsioni a medio termine non sono invece interessate dalla revisione, fa sapere l'impresa. Pertanto Medacta continua a puntare per i prossimi esercizi su una crescita annua del giro d'affari compresa tra il 10 e il 15%. La società pubblicherà i dati sul fatturato il 21 gennaio, mentre per avere i dati dettagliati occorrerà aspettare il 6 aprile.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.