Tutte le notizie in breve

L'uso in Afghanistan della potentissima Moab - alias "Mother of all bombs" - da parte dell'esercito degli Usa deve aver indispettito i colleghi russi.

RT Russia, infatti, sul suo account Twitter si è sentita di puntualizzare che la bomba non nucleare più potente è a disposizione dell'arsenale russo. E si chiama "Father of all bombs".

"La Madre di tutte le bombe non spaventa i russi, noi ne abbiamo una ancora più potente: gli americani avrebbero molta più paura del nostro 'padre'".

La superbomba russa, precisa il Moscow Times, ha una potenza equivalente a 44 tonnellate di tritolo contro le "sole" undici di quella degli Usa e, a quanto pare, un raggio di distruzione maggiore. È stata progettata nel 2007 - quindi è più recente - e ha un peso minore. Ma al contrario della Moab statunitense non è mai stata usata in un teatro di guerra reale.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve