Navigation

Meilen (ZH): donna ferisce uomo in un alterco

Un 59enne è stato ferito gravemente ieri sera a Meilen (ZH) in un alterco. Sospettata è una donna di 50 anni. (Immagine d'illustrazione) KEYSTONE/GAETAN BALLY sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 01 ottobre 2020 - 10:35
(Keystone-ATS)

Uno svizzero di 59 anni è rimasto gravemente ferito ieri sera in un alterco nella sua abitazione a Meilen, sulla "costa dorata" del lago di Zurigo. Sospettata dell'aggressione è una donna svizzera di 50 anni.

Abitanti di una palazzina hanno avvisato la centrale operativa, ieri sera verso le 20.30, che un uomo ferito giaceva nella sua abitazione, ha reso noto oggi la polizia cantonale di Zurigo.

I soccorritori hanno portato il 59enne in ospedale. Sul posto, le forze dell'ordine hanno trovato anche una donna di 50 anni che non vive nella stessa casa ed è stata arrestata. Stando ai primi elementi delle indagini, i due avrebbero avuto un litigio durante il quale la donna ha ferito gravemente l'uomo.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.