Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Meiringen (BE) ricorda la morte di Sherlock Holmes, 125 anni fa (foto d'archivio).

KEYSTONE/PHOTOPRESS/ALESSANDRO DELLA BELLA

(sda-ats)

Il villaggio di Meiringen, nell'Oberland bernese, nell'ultimo fine settimana di maggio organizza varie attività per commemorare i 125 anni della morte di Sherlock Holmes.

Nel suo libro "The Final Problem", lo scrittore scozzese Sir Arthur Ignatius Conan Doyle (1859-1930), creatore del famoso investigatore, fa morire Sherlock Holmes e il malefico antagonista professor James Moriarty sulle cascate di Reichenbach sopra Meiringen, il 4 maggio del 1891.

Per l'occasione, la località dell'Oberland Bernese dal 27 al 29 maggio ha organizzato vari avvenimenti, tra cui un film, una conferenza e una caccia al tesoro. Il comune festeggerà anche i 25 anni della creazione del museo dedicato al celebre eroe di romanzi polizieschi.

Al prezzo di sola andata, si potrà anche fare ritorno con la funicolare che porta alle cascate del Reichenbach, dove il detective precipitò, avvinghiato al suo mortale nemico.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS