Navigation

Merck Serono: "notizia triste" dice François Longchamp

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 aprile 2012 - 14:12
(Keystone-ATS)

"È una triste notizia per l'economia ginevrina". Lo ha detto alla televisione romanda RTSun il consigliere di Stato François Longchamp, il quale ha aggiunto che si tratta del maggiore licenziamento collettivo mai operato a Ginevra.

Il governo cantonale, che è stato informato in modo ufficiale solo ieri, ha adottato le necessarie disposizioni affinché gli uffici del lavoro possano assorbire il massiccio flusso di richieste di impiego. "Sapevamo che l'azienda stava attraversando momenti difficili, ma il cantone non si attendeva un simile annuncio", ha precisato Longchamp.

I piani di ristrutturazione di Merck Serono rappresentano un duro colpo per la piazza farmaceutica svizzera, secondo l'associazione nazionale di categoria Interpharma. I tagli alla ricerca mostrano l'urgenza di un piano direttore che è stato chiesto da oltre un anno al Consiglio federale.

Per la sua taglia Merck, membro di Interpharma, si trova al terzo rango delle aziende farmaceutiche svizzere. Quanto sta avvenendo è dovuto al calo di attrattiva della piazza e del settore. Da anni Interpharma critica le onerose richieste per avviare cliniche pilota e i ritardi nell'ottenimento dei permessi, precisa l'associazione in un comunicato.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?