Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La cancelliera Angela Merkel

KEYSTONE/EPA/FILIP SINGER

(sda-ats)

"Il messaggio che dovrà uscire da Bratislava è che vogliamo lavorare insieme e vogliamo risolvere i problemi che esistono in Europa".

Lo ha ribadito Angela Merkel oggi a Bratislava, prima dell'inizio del vertice informale dei 27 leader della Ue, il primo senza il Regno Unito.

La cancelliera tedesca ha infatti sostenuto che l'Unione Europea sta vivendo una "situazione critica", che impone di migliorare e rafforzare l'azione sul fronte della sicurezza, della lotta al terrorismo e della creazione dei posti di lavoro in modo da riconquistare la fiducia dei cittadini europei.

"Bisogna mostrare con le azioni che possiamo migliorare", ha concluso Merkel indicando la necessità di applicare l'agenda che dovrà emergere da Bratislava già nei prossimi sei mesi.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS